Borsa: Europa fiacca, Milano -0,02%

Londra -1% dopo Bank of England, proseguono acquisti su Fca

(ANSA) - MILANO, 14 SET - Le Borse europee si indeboliscono ed in particolare Londra che cede quasi un punto percentuale dopo che la Bank of England ha lasciato i tassi fermi. In generale l'indice europeo Stoxx 50 cede un quarto di punto con le vendite concentrate su tlc e industriali. Fiacche anche Parigi (-0,11%) Francoforte (-0,33%) e la stessa Milano che si mostra indecisa invertendo spesso la rotta. Piazza Affari segna un -0,02%. Gira in flessione Mediaset (-0,20%) e resta in calo Tim (-0,32%) dopo che la Consob ha constatato il controllo di Vivendi (che sul Cac 40 cede 0,73%) su quest'ultima, mentre i francesi si sono impegnati con l'Agcom ha congelare al 10% i diritti di volto sul Biscione, attualmente al 29,9%. Restano gli acquisti su Fca (+1,68%) dopo i dati sulle vendite in Europa e con le ipotesi di un'accelerazione dello scorporo di Magneti Marelli. Fuori dal paniere principale si sgonfia Carige (+0,25%) che ha presentato il piano industriale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who