Sherpa Ue positivi su sforzo conti 0,3%

Verso ok a sconto chiesto da Italia su aggiustamento strutturale

(ANSA) - BRUXELLES, 6 SET - La correzione dello 0,3% proposta dall'Italia sui conti 2018 si avvia a ricevere luce verde da parte dei ministri delle Finanze Ue. Questo, a quanto si è appreso, l'orientamento emerso in occasione della prima riunione del Comitato economico e finanziario Ue (Cef), l'organismo formato dagli sherpa dei ministri delle Finanze, svoltasi dopo la pausa estiva.
    L'aggiustamento strutturale proposto dall'Italia, che dovrebbe essere ripreso nel documento programmatico di bilancio che il Mef deve presentare in autunno, aveva già ricevuto una prima accoglienza positiva da Bruxelles lo scorso luglio. I commissari Valdis Dombrovskis e Pierre Moscovici avevano scritto all'Italia assicurando che sarebbe stato utilizzato "un certo margine di discrezione" nel valutare le cifre presentate dall'Italia tenendo conto "in modo equilibrato" della duplice esigenza di sostenere la ripresa e garantire la sostenibilità del bilancio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie