Manovra viaggia verso 20 miliardi di euro

Ipotesi 2 mld per taglio cuneo, 1,6 mld per povertà

    La manovra viaggia verso i 15-20 miliardi. Lo confermano fonti di governo spiegando che si sta studiando tecnicamente l'intervento per abbassare il costo del lavoro dei giovani che avrebbe un impatto di circa 2 miliardi.
    Si ragiona anche sul reddito di inclusione (1,6 mld nel 2018, 4-5 mld nel triennio). Altri 2 miliardi servirebbero per i contratti pubblici; 6-7 per disinnescare l'aumento Iva e circa 3 miliardi sono le spese indifferibili. Resta da quantificare l'entità dell'intervento sulle pensioni attualmente al centro di trattativa tra governo e sindacati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who