Eni: torna utile primo semestre

Descalzi, risultati eccellenti

L'Eni chiude il primo semestre con un utile netto di 983 milioni, contro la perdita di 829 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, e un utile adjusted di 1,2 miliardi (in rosso per 315 milioni nel 2016). Lo comunica la società petrolifera aggiungendo che, nel secondo trimestre, l'utile netto è di 18 milioni e quello adjusted di 463 milioni.
    In forte rialzo l'utile operativo adjusted che nel trimestre è pari a 1,01 miliardi e nel semestre a 2,8 miliardi. Positiva anche la produzione, che nel secondo trimestre ha registrato un aumento del 3,3% a 1,77 milioni di barili al giorno. "Abbiamo ottenuto risultati eccellenti che confermano la bontà della nostra strategia", ha commentato l'ad Claudio Descalzi, confermando la distribuzione di un acconto sul dividendo di 0,40 euro per azione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who