Industria, Germania batte Italia 10 a 1

Per prima volta Mediobanca fa confronto con competitor europei

(ANSA) - MILANO, 26 LUG - I 10 big quotati della manifattura italiana non sono poi così grandi. L'analisi è dell'area studi Mediobanca che, per la prima volta, confronta i profili dei principali gruppi italiani coi competitor europei. Il risultato mette i manager nostrani in castigo dietro la lavagna: nel 2016 i dieci maggiori gruppi hanno fatturato 84 miliardi di euro, circa un decimo dei top ten tedeschi (767 mld), un quarto dei francesi (327) e metà dei britannici (180). I big italiani pesano il 5,1% sul Pil, i tedeschi quasi il 25%. Oltre che in termini di dimensioni, gli italiani deludono pure sulle performance. I margini industriali dal 2012 sono calati del 30,5%, mentre quelli dei tedeschi crescono del 21,9% e quelli dei francesi del 35,7%. Anche sul fronte degli utili son dolori: i 40 big ne han cumulati per 403 miliardi: 200 i tedeschi, 103 i britannici, 96 i francesi, 4 gli italiani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora



Vai al sito: Who's Who