Tim,verifica Consob su influenza Vivendi

Guardia di Finanza in sedi Roma e Milano per acquisire documenti

La Consob ha avviato una verifica ispettiva nei confronti di Telecom per accertare l'influenza del socio francese Vivendi nella gestione dell'azienda. Secondo quanto si apprende, la Consob ha chiesto alla Guardia di Finanza di acquisire documenti e informazioni. L'attività è in corso nelle sedi di Roma e di Milano.
    Vivendi è primo azionista Tim con il 24% circa. In scia alla quota del 28,8% acquisita dal gruppo francese in Mediaset, dopo anche una contrapposizione con il Biscione per il mancato acquisto di Mediaset Premium, sono emersi confronti con varie autorità coinvolte. Vivendi ha anche dichiarato all'antitrust europeo di avere il controllo di fatto di Tim. L'ultimo faro acceso dalla Consob sulla società riguarda l'incarico dell'amministratore delegato Flavio Cattaneo, su cui sarebbe in corso un confronto con Vivendi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who