Mercato auto Europa frena,+2,1% giugno- Fca +7,9%

Pesa Regno Unito. Il primo semestre chiude in crescita del 4,6%

Il mercato dell'auto europeo rallenta a giugno: le immatricolazioni nell'Europa dei 28 più i tre Paesi Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) - secondo i dati dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei - sono state 1.540.299, il 2,1% in più dello stesso mese del 2016. Pesa il calo del 4,8% del Regno Unito.
    Nel primo semestre dell'anno sono state vendute 8.461.476 vetture, con una crescita del 4,6% rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso.

FCA IN RIALZO DEL 7,9% Il gruppo Fca ha venduto 106.689 auto a giugno nell'Europa dei 28 più Efta, il 7,9% in più dello stesso mese del 2016. La quota sale dal 6,6 al 6,9%. Nel primo semestre dell'anno le immatricolazioni del gruppo sono state 609.114, con una crescita del 10,5% sull'analogo periodo del 2016 e un aumento della quota dal 6,8 al 7,2%. Traina le vendite del gruppo il brand Alfa Romeo che ha chiuso giugno con un +36,7% e il semestre con +39,7%
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who