Banche venete: domani termine offerte

Decine di accessi a data room. Mediobanca advisor Iccrea

 Scade mercoledì  il termine per presentare a Rothschild, advisor del Tesoro, le offerte per le banche venete. E' quanto viene confermato all'ANSA da alcune fonti vicine al dossier. Alla data room aperta dal Mef avrebbero avuto accesso decine di soggetti, tra cui anche Unicredit e Bnl.
    Tra i maggiori candidati a rilevare Veneto Banca e Popolare di Vicenza, nel caso in cui si procedesse a una separazione tra good e bad bank, figurano Intesa Sanpaolo e Iccrea che ha però annunciato che non presenterà offerta.

   L'ipotesi di salvare le banche venete attraverso una ricapitalizzazione precauzionale a carico dello Stato non è ancora tramontata ed è il terreno di confronto prevalente con le autorità europee. E' quanto riferiscono fonti

del Mef secondo cui il Tesoro, nell'ambito dell'intervento pubblico a cui lavora per Veneto Banca e Popolare di Vicenza, considera quella della ricapitalizzazione precauzionale la strada preferibile.(

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who