Lamberti nuovo presidente Federchimica

Segnali positivi settore, stima primo semestre +6%

(ANSA) - MILANO, 19 GIU - Paolo Lamberti, 65 anni, presidente e amministratore delegato del gruppo chimico Lamberti, è stato eletto presidente della Assemblea di Federchimica. Succede a Cesare Puccioni, non più rieleggibile dopo aver guidato la Federazione della chimica italiana per sei anni. Lamberti ha parlato di un mandato che nasce "nel segno della continuità come valore e del cambiamento come condizione necessaria per contribuire, come settore industriale, alla vera ripresa del Sistema Paese" Dall'assemblea sono emersi segnali incoraggianti per la chimica: la stima di crescita della produzione italiana nel primo semestre si avvicina al 3% .Torna a brillare l'export (+9,5% in valore nel primo quadrimestre), particolarmente dinamico in paesi extra-europei come Cina (+34,5%) e Russia (+20,1%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora



Vai al sito: Who's Who