Fincantieri: Macron, rivedere intesa Stx

'Ne ho parlato con Gentiloni'. No comment azienda. Calenda, no polemiche

   Il presidente francese Emmanuel Macron, nel corso della consegna di Msc-Meraviglia a Saint-Nazaire, ha annunciato di voler "rivedere" gli "equilibri dell'azionariato" previsti nell'accordo dello scorso aprile per l'acquisizione di Stx France da parte di Fincantieri. "Ieri ne ho parlato col premier italiano, Paolo Gentiloni", ha aggiunto.

Il ministro dello Sviluppo Carlo Calenda getta acqua sul fuoco e spiega: "nessuna polemica, troveremo soluzioni condivise".

L'accordo era stato sancito con la precedente amministrazione di Francois Hollande.     Macron ha quindi espresso l'auspicio di giungere ad una "nuova struttura azionaria" che consenta di "consolidare" e "garantire" commesse industriali, posti di lavoro, ma anche l'indipendenza e la sovranità strategica della Francia.
    "Non commentiamo le parole del presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron", ha dichiarato, attraverso un portavoce, Fincantieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who