Bce:Merkel vorrebbe Weidmann dopo Draghi

Spiegel, disposto ad accettare se gli venisse offerto posto

(ANSA) - BERLINO, 19 MAG - La cancelliera Angela Merkel e il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble hanno intenzione di impegnarsi a favore del presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, come successore a Mario Draghi alla guida della Bce. Lo scrive lo Spiegel. Stando al settimanale, Merkel e Schaeuble argomentano che dopo un olandese, un francese e un italiano è arrivato il momento di un tedesco ai vertici della Banca centrale europea. Weidmann è disposto ad accettare il posto se gli dovesse essere offerto, scrive lo Spiegel. Il mandato di Draghi scade nel 2019.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who