Sony: stime utili anno quasi triplicate

Minore impatto da costi per divisione chips e svalutazioni

(ANSA) - TOKYO, 21 APR - I minori costi per il riordino della divisione semiconduttori spingono gli utili della Sony nell'intero anno fiscale 2016. L'azienda di elettronica giapponese guidata dall'amministratore delegato Kazuo Hirai stima un utile netto per l'anno che si è concluso al 31 marzo a 73 miliardi di yen, l'equivalente di 620 milioni di euro, quasi triplicato rispetto ai 26 miliardi di yen previsti a inizio febbraio. Le aspettative sulle vendite rimangono invariate a 7.600 miliardi di yen. Sony pubblicherà i risultati finali il 28 aprile. Tre mesi fa la società aveva ridotto le stime sui profitti dopo aver annunciato una svalutazione di 112 miliardi di yen per gli studios cinematografici della Columbia Pictures, acquistata nel 1989. Inoltre, i danni agli stabilimenti che producono chips nel Kyushu, durante il terremoto dell'aprile dell'anno scorso, lasciavano presagire costi più ingenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who