Borsa: Europa apre in negativo

Francoforte cede lo 0,4%, Parigi e Londra perdono lo 0,2%

Piazza Affari inizia a recuperare. Dopo aver invertito il segno ed aver toccato anche il terreno positivo, adesso è in perdita dello 0,1% a 19.803 punti. Sul listino pesa Mediaset che, all'indomani dei conti 2016 in perdita, cede l'1,35% a 3,49 euro. Cala anche Telecom (-0,9%), coinvolta nello scontro fra Mediaset e Vivendi, con la decisione dell'Agcom che ha chiesto ai francesi di ridurre la loro presenza o nella società telefonica o in quella del biscione. Trainano Piazza Affari invece Buzzi (+1,4%) e Banco Bpm (+1,3%). Fuori dall'indice principale, Atlantia perde lo 0,69%, nei giorni in cui discute la possibile fusione con Albertis.

Apertura negativa per le Borse europee, con Milano maglia nera che ha avviato le contrattazioni in perdita dello 0,52% a 19.720 punti. Francoforte ha inaugurato gli scambi in calo dello 0,4% a quota 11.968 punti e Parigi in discesa dello 0,23% a 4.992 punti. In rosso anche Londra (-0,2% a 7.098 punti) e Madrid (-0,3% a 10.340 punti).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who