Alitalia: al via referendum

Nove seggi tra Roma e Milano. Spoglio dalle 16.30 del 24

Al via il referendum tra i lavoratori Alitalia che dovranno esprimere un giudizio sul verbale di confronto del 14 aprile tra azienda e sindacati. Ad annunciarlo un comunicato del Comitato elettorale per la consultazione inizia alle 11 di questa mattina e avrà termine lunedì 24 aprile alle 16.

    Nei giorni del 21-22-23 aprile i seggi apriranno alle 8 e chiuderanno alle ore 21. Le operazioni spoglio elettorale avranno inizio alle ore 16.30 del giorno 24 aprile 2017. I seggi elettorali sono nove, a Roma e Milano.

Saranno i 12.300 dipendenti della compagnia a decidere, attraverso il loro voto al referendum sul preaccordo siglato da azienda e sindacati per il piano di rilancio, le sorti del vettore. Il personale di volo di Alitalia conta complessivamente 5.200 lavoratori (3.650 assistenti di volo e 1.550 piloti) a fronte dei 7.100 dipendenti  di terra. Al voto andranno tutti i dipendenti della compagnia, compresi gli 850 dipendenti a tempo determinato (11.450 gli indeterminati).

   Nel frattempo, il presidente uscente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, è al lavoro per la compagnia ad Abu Dhabi. Lo si apprende da fonti vicine alla stessa compagnia aerea. Al centro dei colloqui con i soci arabi la complessa situazione di Alitalia ed i piani per il suo rilancio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who