Nouy,su venete palla nelle mani della Commissione

Stiamo scambiando informazioni, nel piano possibile fusione. Mps è solvibile

 Per le due banche venete in attesa di salvataggio, Popolare Vicenza e Veneto banca, "la palla è nelle mani della Commissione europea. È chiaro che hanno chiesto una ricapitalizzazione precauzionale. Stiamo già scambiandoci informazioni con la commissione Ue e il piano include la possibilità di una fusione". Lo ha detto la responsabile della Vogilanza Bce Danièle Nouy. "Dopo la ricapitalizzazione precauzionale e in questo contesto, c'è un piano che potrebbe essere discusso che potrebbe includere iniziative private".

MPS E' SOLVIBILE: il numero uno della vigilanza bancaria Bce è tornata anche sul caso Mps, chiarendo che "il giudizio sulla solvibilità è il punto di partenza di una ricapitalizzazione cautelativa, dunque è una cosa che già è stata fatta altrimenti non saremmo qui a parlarne".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who