Moscovici, Ue sempre a fianco Italia

Ma ci aspettiamo misure per lo 0,2% come discusso con Padoan

(ANSA) - BRUXELLES, 13 FEB - "Naturalmente siamo sempre a fianco dell'Italia e delle sue vittime" del terremoto. Lo ha affermato il commissario Ue agli affari economici Pierre Moscovici al Tg2, assicurando che le spese legate a questi eventi eccezionali non sono contabilizzate per gli sforzi in più richiesti all'Italia. "Ci aspettiamo però misure strutturali per ridurre le spese dello 0,2%, è quello di cui abbiamo discusso con il ministro Padoan", ha aggiunto Moscovici. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie