Confcommercio, consumi a novembre +0,1%

Famiglie restano prudenti. Peggiora clima fiducia imprenditori

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - L'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) ha registrato a novembre 2016 una crescita dello 0,1% rispetto ad ottobre e dello 0,3% su base annua. Lo si legge in una nota secondo cui "l'evoluzione dell'ultimo mese conferma, anche in termini di media mobile a tre mesi, la stabilizzazione della domanda da parte delle famiglie che mantengono un atteggiamento prudente verso il consumo in linea con un sentiment che, nonostante sia tornato a crescere a dicembre dopo quattro mesi, si mantiene su livelli inferiori rispetto all'inizio del 2016".
    Le incertezze dell'attuale quadro congiunturale si sono riflesse sul clima di fiducia degli imprenditori il cui indice ha registrato, sempre a dicembre, un peggioramento, che è sintesi di dinamiche settoriali diversificate: gli operatori del commercio al dettaglio e dell'industria manifatturiera hanno espresso, infatti, giudizi positivi, mentre tra quelli delle costruzioni e dei servizi di mercato è prevalso il pessimismo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who