Il cda di Mps gioca la carta retail. Fiducia con nuovo governo

Fonti vicine al board: Qatar ancora nella partita

Mps gioca la carta del retail per cercare di portare a casa l'aumento di capitale entro l'anno e con risorse private, senza la necessità di un intervento dello Stato. La decisione del cda è quella infatti di riaprire l'offerta di conversione dei bond anche al retail, puntando a recuperare altri 2 miliardi per questa via.

Per il salvataggio sul mercato, e quindi senza l'intervento dello Stato, "i tempi ci sono". I contatti con la Consob per la conversione dei bond retail sono in corso da venerdì. "Il Qatar è della partita ed è disposto a metterci le cifre che si leggono sui giornali". Il piano da 5 miliardi "è valido - ha concluso - ed è piaciuto agli investitori. La banca comunque è solida". 

Il titolo strappa in Borsa e viene sopseso per eccesso di rialzo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie