Istat: minori in povertà assoluta raddoppiati in 4 anni

Sono più di un miliione nel 2015, oltre 1 su 10

In Italia i "minori in condizione di povertà assoluta" sono, dati del 2015, "1 milione 131 mila", "quasi l'11% di quelli residenti nel nostro Paese". Lo ricorda l'Istat in audizione in commissione Lavoro al Senato sulle misure di contrasto alla povertà. E sottolinea: "Il numero di minori poveri assoluti risulta oltre il doppio rispetto a quello stimato nel 2011 (523 mila; il 5% del totale) e triplo rispetto a quello del 2008 (375 mila; il 3,7%)".

L'Istituto di statistica fa notare che "nonostante l'assegno per il nucleo familiare concesso dai comuni alle famiglie con tre o più figli minori venga erogato a oltre 234 mila beneficiari, il 18,3% delle famiglie di questa tipologia (143 mila) continua ad essere in povertà assoluta, per un totale di quasi 183 mila minori".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who