Borsa: Europa sprint, Parigi +1,9%

In luce le materie prime ed il greggio, banche contrastate

(ANSA) - MILANO, 30 MAR - Accelerano le Borse europee a metà seduta, con la fiducia economica nell'Ue ed i futures Usa in rialzo all'indomani della cautela sui tassi annunciata dalla presidente della Fed Janet Yellen. Atene (+2,65%) e Parigi (+1,9%) guidano i rialzi seguite da Londra, Francoforte e Milano (+1,6% tutte e 3), mentre Madrid (+1,4%) sta di coda. Confermati gli acquisti sul produttore di materie prime Anglo American (+10,19%), indicato dagli analisti di Bernstein come possibile preda di un acquirente più grosso come Bhp Billiton (+6,31%) o Rio Tinto (+6%), spinte anche dal rialzo delle quotazioni dei metalli preziosi. Bene tra i petroliferi Tullow (+4,45%), Bp (+4,08%) e Shell (+3,6%), con il rincaro del greggio, sprint dei bancari Standard Chartered (+7,15%) a Londra e delle greche Alpha (+5,38%) ed Eurobank (+4,2%), mentre scivolano Ubi (-2,67%) e Unicredit (-1,59%) in Piazza Affari. Rally di Fca (+4,2%) e Bmw (+2,51%) in campo automobilistico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who