Borsa: Europa rallenta con Wall Street

Frenano le materie prime, banche contrastate

(ANSA) - MILANO, 29 MAR - Rallentano il passo le Borse europee sulla scia dell'andamento degli scambi a Wall Street. A parte Atene (+1,97%) e Parigi (+0,3%), gli altri listini sono tutti in calo, da Londra (-0,49%) a Milano (-0,4%), da Francoforte (-0,29%) a Madrid (-0,14%). Sugli scudi i bancari ellenici Eurobank (+5,86%) ed Alpha (+5,03%), nonostante il calo del 2,3% dei depositi bancari greci in febbraio a 121,7 miliardi di euro. Sotto pressione gli estrattivo-minerari Glencore (-5,59%) e Rio Tinto (-4,41%), frenati dal calo delle quotazioni del rame. Frenano in Piazza Affari Saipem (-5%), Mps (-5,13%), Bpm (-4,01%) e Banco Popolare (-3,75%), in luce Carige (+4,45%) dopo l'offerta di Apollo sulle sofferenze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who