Eurostat, Italia maglia nera per la spesa in scuola e cultura

Nel 2014 educazione cala a 7,9% spesa pubblica, media europea a 10,3%

L'Italia e' all'ultimo posto in Ue per percentuale di spesa pubblica destinata all'educazione (7,9% nel 2014 a fronte del 10,2% medio Ue) e al penultimo posto per quella destinata alla cultura (1,4% a fronte del 2,1% medio Ue). E' quanto emerge da dati Eurostat sulla spesa governativa divisa per funzione secondo i quali è invece più alta della media la percentuale di spesa per la protezione sociale (41,8% a fronte del 40,2% dell'Ue a 28) e per i 'Servizi generali' (comprensivi degli interessi sul debito). La percentuale di spesa per educazione è scesa di 0,1 punti rispetto al 2013.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who