Borsa: Europa peggiora con dati Usa

Futures in calo, vendite su metalli, greggio, banche ed auto

(ANSA) - MILANO, 24 MAR - Peggiorano le Borse europee dopo il dato sulle richieste settimanali di sussidi Usa e gli ordini di beni durevoli. Milano (Ftse Mib -1,65% a 18.158 punti), Londra (-1,66%) e Parigi (-2,03%) sono le peggiori, precedute di poco da Francoforte (-1,56%) e Madrid (-1,46%). Negativi i futures su Wall Street in attesa della fiducia dei manager acquisti e dell'indice manifatturiero della Fed di Dallas. Le vendite continuano a colpire i titoli delle materie prime, penalizzati dal calo delle quotazioni dei metalli, ad eccezione di oro e platino. In particolare cadono ArcelorMittal (-7,86%), AngloAmerican (-7,29%) e Glencore (-4,92%). Sotto pressione i petroliferi Tullow (-6,92%), Total (-2,85%), Repsol (-2,75%) ed Eni (-2,67%), con il greggio sotto ai 40 dollari al barile, mentre tra i bancari cadono Standard Chartered (-9,79%) e le future spose Bpm (-5,9%) e Banco Popolare (-6,63%). Scivolone degli automobilistici Fca (-3,84%), Peugeot (-3,25%), Porsche (-3,22%) e Volkswagen (-2,65%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who