Borsa: Europa amplia calo, Milano -1%

Pesano Materie prime, banche e auto, futures in rosso

(ANSA) - MILANO, 24 MAR - Ampliano il calo le Borse europee dopo la diffusione del bollettino economico della Bce, in cui si parla di una ripresa economica che in Eurozona procede a "ritmi inferiori a quelli attesi agli inizi dell'anno sulla scia dell'indebolimento del contesto esterno". Frenano Parigi (-1,64%), Francoforte (-1,27%) e Londra (-1,23%), precedute di poco da Milano (Ftse Mib -0,98%) e Madrid (-0,88%). Negativi i futures Usa in attesa di una lunga serie di dati macro, a partire dalle richieste di sussidi di disoccupazione. Cedono Anglo American (-6,17%), ArcelorMittal (-5%) e Glencore (-4,56%), frenate dalle quotazioni dei metalli. Difficoltà anche per i bancari Standard Chartered (-6,48%), Credit Suisse (-3,94%) e per Bpm e Banco (-3,1% entrambe), da ieri ufficialmente candidate alle nozze, mentre è in corso la presentazione del progetto agli analisti. Sotto pressione gli automobilistici Fca (-2,84%), Peugeot (-2,67%), Porsche (-2,62%) e Volkswagen (-2,26%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who