Borsa: Europa debole, Milano -1,8%

Attentato riaccende allarme terrorismo, pesano le banche

(ANSA) - MILANO, 22 MAR - L'attentato di stamane, con le due esplosioni all'aeroporto di Bruxelles ha riacceso l'allarme terrorismo sui mercati azionari, che, dopo un rialzo in Asia, cedono in Europa oltre un punto e mezzo percentuale. Maglia nera è Milano (Ftse Mib -1,83%), preceduta da Parigi (-1,62%), Madrid (-1,54%), Francoforte (-1,58%) e Londra (-1,06%). Sui listini pesano soprattutto le banche, a partire da quelle italiane dopo il rinvio dei consigli di Banco Popolare (-6,28%) e Bpm (-2,61%) sulla fusione. Congelata al ribasso Mps (-5% teorico), mentre a Francoforte cede Deutsche Bank (-2,93%) e a Londra Barclays (-2,77%), insieme a Banco Popular (-2,5%) e Bbva (-2,02%) a Madrid.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who