Expo: Comart, slogan possono avverarsi

Marketing territoriale per ambiente e cultura

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - Cosa resta dell'Expo e del suo messaggio per l'alimentazione sostenibile, la biodiversità, l'ambiente e il territorio, la trasparenza? quanto di quel messaggio è rimasto sulla carta ora che l'Expo è alle spalle, e quanto invece è possibile fare di concreto per dare continuità a quelle idee e applicarle direttamente sul territorio? Un imprenditore, Filippo Sciacca, fondatore di Comart, se lo è chiesto e la sua risposta, spiega, è un progetto di "marketing socio-territoriale che porta le aziende a prendere impegni concreti sul territorio". Con un primo caso di applicazione concreta: l'intervento, curato da Comart, di un rilevante gruppo conserviero a favore delle isole Egadi. La società, attenta ai temi dell'Expo, punta a spingere le aziende verso iniziative sul territori, a favore di opere culturali o interventi ambientali, vicino a casa del cliente che così premierà quel marchio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who