Renzi, per vincere deflazione serve politica economica

'Banche? Va ridotto numero banchieri e posti cda'

BRUXELLES - "Credo che una strategia di politica economica che non tenga al centro gli investimenti e la possibilità di ridurre le tasse, anche attraverso la flessibilità sia assurda": lo ha detto il premier Matteo Renzi al termine del summit Ue. Renzi ha poi detto che "l'iniziativa della Bce è sacrosanta per aiutare l'Ue a sconfiggere la deflazione ma se non c'è una politica economica", se non si spinge su "investimenti, creazione infrastrutture e riduzione pressione fiscale, non vinceremo mai la sfida della deflazione".

All'interno delle regole Ue per le banche "che vanno rispettate", l'Italia può fare delle cose come "ridurre il numero dei banchieri, perché in Italia si è affermato il principio per cui chiunque faceva il banchiere. Sono troppi. Vanno ridotti i posti nei cda, aiutati i processi di fusione": Lo ha detto il premier Matteo Renzi al termine del summit Ue. "Anche i bancari in prospettiva diminuiranno", ha aggiunto
   
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who