Borsa: Europa negativa, Milano -1,6%

Male Francoforte con Deutsche e Commerzbank

(ANSA) - MILANO, 17 MAR - Inversione di tendenza per tutti i mercati azionari europei, partiti in leggera crescita e ora in terreno chiaramente negativo, appesantiti dal settore auto e bancario. Dopo una fiammata di vendite, il listino più pesante è quello di Francoforte che perde quasi due punti percentuali, seguito da Parigi, Madrid e Milano che cedono circa un punto percentuale e mezzo.
    Meno pessimista Londra, che scende dello 0,7% parzialmente sostenuta dai titoli dell'energia e, soprattutto delle materie prime grazie alla ripresa del prezzo del petrolio. A Francoforte, in particolare, scendono Deutsche bank (-5%) e Commerzbank, in calo del 4% dopo la conferma di una crescita debole degli utili nel 2016. Male anche Bmw e Daimler in ribasso di oltre il 3%. In Piazza Affari (Ftse Mib -1,6%), il Banco popolare perde quasi il 10%, Mps e Bpm il 5%, Unicredit e Intesa il 4%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who