Morselli, grande prospettive per l'Ast

A.d lascia le acciaierie di Terni "in grande salute"

(ANSA) - TERNI, 13 MAR - L'Ast sta attraversando un "momento di particolare serenità, con grandi prospettive per il futuro": è un messaggio di "assoluta tranquillità e fiducia" quello inviato oggi ai dipendenti dall'amministratore delegato dell'acciaieria di Terni, Lucia Morselli, parlando al termine della tradizionale messa di Pasqua celebrata all'interno dello stabilimento dal vescovo Giuseppe Piemontese.
    "Lascio le acciaierie in grande salute, il lavoro è stato faticosissimo ma bellissimo e i risultati sono arrivati prima del previsto, quindi sono stati due anni di particolare soddisfazione" ha aggiunto poi con i giornalisti la Morselli che, dal primo aprile, lascerà il suo incarico al vertice di Ast a Massimiliano Burelli.
    "Abbiamo riportato l'acciaieria dove era - ha detto ancora l'ad -, uno dei più grandi player mondiali dell'acciaio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who