Deutsche Bank: taglia bonus 2015 del 17%

Ridotti anche i compensi del Cda (-17%) dopo maxi-perdita 2015

(ANSA) - MILANO, 11 MAR - Deutsche Bank taglia i bonus ai propri manager ma sale il totale degli stipendi (da 10 a 10,5 miliardi). La più grande banca d'affari d'Europa, che ha chiuso l'esercizio con una maxi-perdita da 6,7 miliardi, ha ridotto i premi a 2,41 miliardi di euro, ovvero del 17% rispetto ai 2,71 miliardi di un anno fa. In particolare, i compensi variabili della divisione Corporate Banking & Securities è stata tagliata del 20%.
    Il taglio ha riguardato anche i componenti del consiglio d'amministrazione. Agli amministratori sono arrivati infatti compensi complessivi per 22,7 milioni, in calo del 36%. Ai due Co-chairmen, Jürgen Fitschen e John Cryan (Co-Chief executive officer dal primo luglio), lo stipendio è stato, rispettivamente, di 3,8 e 1,9 milioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who