Anas: a febbraio traffico +9%

Indice mobilità, +5,1% in un mese. Impennata veicoli pesanti

(ANSA) - ROMA, 9 MAR - Si chiude con il segno più il mese di febbraio 2016 sulla rete stradale nazionale di competenza Anas.
    L'indice di Mobilità Rilevata (Imr) dell'Osservatorio del Traffico Anas ha registrato un incremento dei flussi di circolazione del +9% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente e del 5,1% rispetto al mese di gennaio 2016.
    Nel segmento dei veicoli pesanti - spiega l'Anas - è stato rilevato un incremento del 7% sul febbraio 2015, mentre nel confronto con gennaio 2016 si registra una impennata del 17,5%, con punte del 23,7% nel Nord Italia. Un trend di crescita che gli analisti del traffico di Anas definiscono fisiologico, ma con evidenti punte di eccezionalità. In netto aumento, spiega l'Anas, il traffico verso le zone montane rispetto alla stagione invernale 2014/2015. A febbraio gli spostamenti verso le località sciistiche sono aumentati del 14%. Il traffico massimo giornaliero è stato registrato il 5 febbraio lungo la SS38 a Castione Andavenno (Sondrio), con oltre 24.000 veicoli transitati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who