Borsa: Milano giù (-0,8%) con banche

Vendite anche su Bpm e Banco, timori che nozze possano saltare

(ANSA) - MILANO, 4 MAR - L'intervento a gamba tesa della Bce su Carige (-9,2%) si fa sentire anche in Borsa. Piazza Affari ha invertito rotta infatti in scia ad uno scivolone delle comparto banche. Il Ftse Mib perde ora lo 0,80%, mentre in fondo al listino principale si piazzano il Banco Popolare (-3,9%) e la Bpm (-2,5%) sui timori che le nozze possano saltare, al fianco di Mps (-2,3%), UniCredit (-2,2%) e Intesa (-1%). Non aiutano poi i titoli del comparto petrolifero con Eni che perde lo 0,80%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who