Bankitalia avvisa su false mail

Messaggi per registrazione a fondo deposito. Avvisate autorità

(ANSA) - ROMA, 4 MAR - La Banca d'Italia mette in guardia dai tentativi di phishing (appropriazione indebita di dati personali) effettuati mediante l'invio di e-mail il cui mittente risulta apparentemente essere la Banca d'Italia, con il seguente oggetto: "IMPORTANTE! - Istanza di registrazione al FONDO INTERBANCARIO DI TUTELA DEI DEPOSITI".
    L'istituto centrale avvisa che sia il mittente sia il testo del messaggio fanno indebitamente riferimento alla Banca d'Italia. La Banca d'Italia non autorizza in alcun modo l'invio di tali mail né tantomeno la raccolta di informazioni personali effettuata attraverso il collegamento a un sito presente nelle mail stesse. "Al fine di tutelare il pubblico la Banca d'Italia ha provveduto a segnalare l'episodio alle Autorità competenti, riservandosi ogni altra iniziativa a tutela delle proprie ragioni e della propria immagine".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who