Fca: Marchionne, no motivo pessimismo

'Siamo in buone condizioni. Preparatevi ad una serie di lanci'

(ANSA) - GINEVRA, 1 MAR - "Febbraio è stato un mese decente per le nostre vendite sia in Canada sia in Usa, così come in Europa e in Italia. Non vedo elementi negativi ad eccezione dell'America Latina. Non ci sono motivi per essere pessimisti".
    Lo ha detto l'a.d di Fca, Sergio Marchionne, nella conferenza stampa al Salone dell'Auto di Ginevra. Il manager italo-canadese ha aggiunto che il Gruppo sta cercando di fare del suo meglio per raggiungere la piena occupazione nel 2018. Ed ha spiegato che "il rinvio dei modelli Alfa al 2020 riguarda due vetture, sulle sei previste".
    "Preparatevi d'ora in poi a una serie di lanci. Siamo in buone condizioni, non ho brutte notizia da darvi - ha aggiunto rivolgendosi ai giornalisti in conferenza stampa -. L'offensiva dei modelli in Europa era dovuta dopo l'interruzione degli anni 2008-2010. Era dovuta per fare vedere la completezza dei marchi, mostrare che c'è ancora molto da fare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who