Tecnoinvestimenti, si quota su Mta Borsa

Obiettivo debutto entro l'anno, parola passa ad assemblea soci

(ANSA) - MILANO, 29 FEB - Tecnoinvestimenti vuole sbarcare sul mercato principale di Borsa. La società controllata indirettamente dalle Camere di Commercio attraverso Tecno Holding (al 78,9%) e specializzata nel campo della digitalizzazione ha avviato il processo per passare dall'Aim Italia al mercato principale, l'Mta di Borsa Italiana.
    Il progetto di quotazione "resta condizionato" al via libera dell'assemblea dei soci che sarà convocata successivamente.
    L'obiettivo della società presieduta da Enrico Salza è debuttare entro l'anno. "Si tratta di un passo ulteriore lungo il percorso d'apertura al mercato che abbiamo già iniziato con la quotazione all'Aim" del 2014, ha affermato l'Ad Pier Andrea Chevallard.
    "Siamo orgogliosi di quanto la nostra società ha realizzato in questi anni: da quando ci siamo presentati per la prima volta al mercato il fatturato è quasi raddoppiato, rispetto ai 65 milioni del 2013 e la redditività è cresciuta in maniera più che proporzionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who