Borsa: Europa lima calo, Milano +0,29%

Materie prime in evidenza, spread stabile a 133 punti

(ANSA) - MILANO, 29 FEB - Le Borse europee a metà giornata dimezzano le perdite con l'indice d'area Stoxx 600 che cede poco sotto il mezzo punto percentuale. A limitare la flessione è lo slancio delle materie prime (stoxx settore +2,85%), sempre deboli invece i bancari. Nel dettaglio tra le singole Piazze la peggiore è Francoforte (-1,01%). Cedenti Londra (-0,26%) e Parigi (-0,15%). Mentre passa in rialzo anche Madrid (+0,31%).
    Milano naviga sopra la parità (Ftse Mib +0,29% a 17.532 punti).
    A Piazza Affari resta sotto pressione Mps (-4,16%). Tra i big vendite anche su Telecom (-1,53%), Bper (-1,92%), Anima Holding (-2,59%) e Unipol (-1,35%). Sul fronte opposto del listino Saipem (+4,89%) con Hsbc che ha alzato la raccomandazione ad hold, Fca (+3,7%), Yoox Net-A-Porter (+3,37%) e Finmeccanica (+2,3%). Lo spread è stabile a 133 punti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who