Petrolio: resta sopra 33 dollari

Brent scende a 35,29 dopo fiammata vigilia

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Si assesta sopra i 33 dollari al barile il pezzo del greggio Wti che ieri aveva registrato il più forte incremento settimanale dal mese di agosto arrivando a 33,07 dollari in chiusura. I contratti sul greggio Wti con scadenza ad aprile passano di mano a 33,06 dollari; il Brent scende a 35,29 centesimi al barile con un calo di 9 centesimi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who