Lavoro: 84% lo cerca tramite amici

Dati Eurostat su Italia.In Germania percentuali quasi rovesciate

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Solo un quarto dei disoccupati italiani, il 25,9%, cerca lavoro tramite centri per l'impiego pubblici mentre oltre otto su dieci si rivolgono ad amici, parenti e conoscenti (84,3%). Lo si legge nei dati Eurostat sui canali di ricerca di lavoro nel terzo trimestre 2015. In Germania le percentuali si invertono con il 75,8% dei senza lavoro che si rivolge ai centri pubblici per l'impiego e appena il 39,6% che chiede a conoscenti. Nell'Unione europea a 28 il 46,7% dei disoccupati utilizza i centri pubblici per l'impiego mentre il 71,1% afferma di chiedere anche ai conoscenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who