Dombrovskis, Italia tenga conto rilievi

Per programma riforme e legge stabilità 2017

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - L'Italia, come gli altri Stati membri, deve tenere conto dei rilievi Ue che emergeranno dal rapporto sugli squilibri macroeconomici nella preparazione del programma nazionale di riforme e della legge di stabilità per l'anno prossimo. Lo ha sottolineato il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis. "Ci aspettiamo che l'Italia si faccia avanti con proposte su come affrontare i disequilibri" segnalati da Bruxelles, ha detto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who