Borsa: Milano giù con petrolio e banche

Pesanti Banco, Bper, Bpm, bene anche Carige, giù Tenaris

(ANSA) - MILANO, 23 FEB - Seduta pesante per la Borsa di Milano, appesantita dal brusco calo del greggio e le previsioni che alla fine non arriveranno tagli alla produzione, mentre restano alte le incertezze sulla Brexit. Alla fine l'indice di riferimento Ftse Mib arretra dell'1,95%.
    Vengono vendute ancora una volta le banche, con il Banco giù del 4,2%, Bper del 3,8%, e Bpm (-3%). Corre invece Mps (+2%), oggetto di decise ricoperture soprattutto da metà seduta, mentre anche Carige recupera (+1,3%). Pesante Tenaris (-3,6%), mentre recupera Saipem (+1,6%). In cauto rialzo anche Finmeccanica (+0,5%) dopo l'alleanza per partecipare a una gara negli Usa, annunciata ieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who