Borsa: Europa peggiora, Milano -0,4%

Futures Wall Street negativi, atteso calo fiducia consumatori

(ANSA) - MILANO, 23 FEB - Peggiorano di nuovo le Borse europee, frenate dai futures Usa in calo, in linea con le attese su alcuni dati macro, tra cui la fiducia dei consumatori. La peggiore è Francoforte (-1%), mentre Madrid (-0,35%) e Milano (-0,48%) riescono a far meglio di Londra (-0,8%) e Parigi (-0,6%). Le vendite continuano a penalizzare il settore delle materie prime, legato all'andamento dell'economia cinese, con Bhp (-5,08%) sotto pressione il primo calo dell'utile degli ultimi 15 anni. Giù anche Anglo American (-4,11%) e Antofagasta (-4,15%). Effetto conti a Londra per il colosso bancario Standard Chartered (-6,09%), il cui A.d Bill Winters afferma che la Banca non risentirebbe più di tanto di una possibile uscita della Gran Bretagna dalla Ue. Sugli scudi invece il petrolifero Wood Group (+4,5%), spinto dai conti, mentre il calo del greggio penalizza Bp (-2,68%) e Statoil (-2,17%). Deboli gli automobilistici Bmw, Daimler e Volkswagen (-1,5% tutti e 3) insieme ad Fca (-1,35%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who