Gm: dubbi su investimenti Brasile

Crisi economica e politica fa ripensare piani fino al 2019

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 22 FEB - General Motors riconsidererà i suoi piani di investimento in Brasile, se la situazione economica e politica non migliorerà: lo rendono noto i media brasiliani citando dichiarazioni del presidente di GM, Dan Ammann.
    Fino all'anno scorso, la casa automobilistica prevedeva di investire 1,62 miliardi di dollari in nuovi prodotti e tecnologia nel gigante sudamericano fino al 2019. Ma l'attuale recessione (la peggiore in 25 anni) ha colpito duramente il settore nel Paese, che sino a poco tempo fa era uno dei cinque maggiori mercati di veicoli al mondo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who