Borsa:Asia in calo ma migliore 2016

Tokyo -1,4% pesa yen. Deboli titoli finanza ed energia

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Chiudono in calo i listini in Asia ma resta la loro migliore settimana quest'anno. Gli ordini in vendita si sono concentrati sui titoli della finanza e dell'energia sulla scia del calo del greggio negli Usa sotto i 31 dollari a barile. I gestori osservano una minor turbolenza ma gli investitori restano cauti in attesa di notizie sulle prospettive economiche della Cina e la sovrabbondanza globale di petrolio. E' presto, commentano, per vedere un'inversione di tendenza nel 2016 potrebbe trattarsi solo di un rimbalzo.
    L'indice MSCI Asia Pacific ha ceduto oggi l'1% (il bilancio settimanale vede un rialzo del 5,4% la miglior performance da ottobre). Tokyo ha perso l'1,42% scontando il rafforzamento dello yen. Hong Kong ha chiuso in calo dello 0,53%, Shanghai dello 0,10% mentre Shenzen ha guadagnato lo 0,49 per cento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who