Bpm-Banco:Castagna, non diamo il tempo

C'è regolatore, intenzione chiudere fine mese

(ANSA) - MILANO, 18 FEB - "Non dipende solo da noi. Ci sono buone intenzioni. Stiamo tutti lavorando, vediamo, ma non conta niente farcela entro una settimana o entro 15 giorni". Così il consigliere delegato della Bpm Giuseppe Castagna a chi gli chiede se entro fine mese si farà l'accordo col Banco Popolare.
    "Conta la volontà delle banche ma c'è anche un regolatore", spiega riferendosi alla Bce.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who