Borsa: Asia corre con petrolio e Fed

Più lontano rialzo tassi Usa, salgono future Europa, Wall Street

(ANSA) - MILANO, 18 FEB - Prosegue sulle borse asiatiche il rimbalzo dei listini azionari, alimentato dalla ripresa dei prezzi del petrolio, in rialzo per il secondo giorno consecutivo dopo che anche l'Iran si è detto disponibile a discutere con gli altri Paesi produttori misure per stabilizzare i prezzi.
    Tokyo ha chiuso in rialzo del 2,3%, Seul dell'1,3%, Sydney del 2,2% mentre Hong Kong sta salendo del 2,1%. Deboli solo le borse cinesi, con Shanghai in calo dello 0,16% e Shenzhen dello 0,34%.
    Ad aiutare i listini anche le minute della Fed, che hanno evidenziato rischi crescenti per l'economia americana dal crollo del prezzo delle materie prime e dalle turbolenze sui mercati finanziari, allentando le pressioni per un nuovo rialzo dei tassi di interesse. Positivi i future su Wall Street e sulle borse europee. Il petrolio Wti scambia sopra i 31 dollari al barile e il brent sopra i 34 dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who