Brent a 34,4 dlr dopo intesa Mosca-Riad

Wti a quota 30,3 dollari. Mercato puntava su taglio produzione

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - Il prezzo del petrolio si assesta dopo l'annuncio dell'accordo tra Russia e Arabia Saudita per il congelamento della produzione di greggio. Il Brent viaggia sui 34,4 dollari al barile, mentre in attesa dell'esito del vertice si era spinto fin sopra i 35 dollari, a 35,5 dollari con un incremento del 6,5%, in un mercato che puntava su un taglio produttivo e non su un congelamento. Il Wti passa di mano a 30,3 dollari al barile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who