Grecia torna in recessione, Pil nel quarto trimestre -0,6%

Dopo -1,4% nel terzo, Fmi: senza un piano sul debito, "presto i timori di Grexit si riaffacceranno"

La Grecia torna in recessione: nel quarto trimestre, infatti, l'economia ellenica segna un secondo trimestre in crescita negativa (-0,6%) dopo il -1,4% dei tre mesi precedenti. Ieri il capo economista del Fondo monetario internazionale, Poul Thomsen, ha avvertito che senza un piano realistico per la sostenibilità del debito, "presto i timori di Grexit si riaffacceranno". Pubblicati oggi anche i dati del Portogallo, con una crescita dello 0,2% su trimestre nel periodo ottobre-dicembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who