Borsa: Europa sprofonda, giù futures

Banche in maglia nera da Atene (-4,93%) a Milano (-4,75%)

(ANSA) - MILANO, 11 FEB - Non migliora il clima in Europa dopo i dati incoraggianti sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Usa, mentre i futures su Wall Street volgono al ribasso, con un calo di oltre 1,5 punti percentuali.
    Le vendite interessano soprattuto le banche (indice di settore -5,8%), da Atene (-4,93%) a Milano (-4,75%), passando per Madrid (-3,7%), Parigi (-3,28%) e Francoforte (-2,09%), mentre Londra (-1,85%) procede in solitaria. Crollano le elleniche Piraeus (-21,11%), Eurobank (-21,49%) ed Alpha (-13,88%). Non molto distante viaggiano Ubi (-13,11%), fresca di conti, Bper (-10,93%), Mps (-9,04%) e Uncredit (-8,52%). A Parigi scivolano SocGen (-11,73%) e Credit Agricole (-5,40%), mentre si muove in controtendenza Natixis (+6,17%), dopo l'acquisizione della maggioranza dell'intermediario Usa Peter J. Salomon. Sotto torchio Deutsche Bank (-7,17%), Credit Suisse (-7,22%) e le spagnole Bbva (-6,22%) e Santander (-5,63%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who