Borsa: Milano allunga il passo (+4,5%)

Intero paniere in rialzo, negativa solo Saipem

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - Allunga il passo Piazza Affari, che dopo 2 ore di scambi si conferma regina in Europa, con un rialzo del 4,5% a 16.640 punti per l'indice Ftse Mib, che si mantiene comunque sui livelli del luglio del 2013. Corrono le banche, guidate da Unicredit (+10,04% a 3,04 euro) e Intesa (+9,13%), seguite a loro volta dalle popolari Milano (+8,66%), Banco (+7,87%) e Ubi (+7,5%) e da Mps (+6,95%). Occhi puntati anche su Exor (+10,08% a 26 euro) e relativa galassia, con rialzi per Fca (+6,12%) e Ferrari (+3,26%). Sale Finmeccanica (+4,38%), scende invece Ansaldo Sts (-0,3% a 9,92 euro), all'indomani dell'annuncio di Hitachi, che ricorrerà al Tar del Lazio contro la delibera della Consob sul ritocco dell'Opa a 9,89 euro.
    Negativa Solo Saipem (-1,12%) tra le blue chip, mentre Eni (+2,33%) guadagna meno dell'indice di Borsa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who