Fs: cooperazione con Iran per AV

Firmato memorandum, valore operazione export credit fino 5 mld

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Cooperazione tra il Gruppo Fs e le Ferrovie Iraniane per lo sviluppo di alcune linee dell'alta velocità in Iran. E' stato firmato oggi a Teheran un Memorandum of Understanding in base al quale il Gruppo Fs fornirà assistenza alle Ferrovie Iraniane nella ricerca di materiale rotabile in Italia sia per l'alta velocità sia per le linee convenzionali oltre a fornire un programma completo di formazione per il personale delle ferrovie iraniane.
    L'intesa è stata siglata dal Vice Ministro dei Trasporti e presidente di RAI (Ferrovie Iraniane) Our Sayed Aghaei e dall'ad di FS Italiane Renato Mazzoncini. Il valore complessivo dell'operazione di export credit per i progetti ferroviari in Iran potrà raggiungere i 5 miliardi di euro. "Con l'intesa di oggi - spiega Fs - il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane si conferma in prima linea per lo sviluppo della rete ferroviaria dell'Iran, con la realizzazione, la progettazione, la costruzione e la messa in servizio delle linee alta velocità Teheran-Hamadan e Arak-Qom".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who